Google Meet diventa gratis per tutti

Nel periodo di emergenza da Covid-19, le app di videochiamata, come WhatsApp, Facebook Messenger, Zoom e Microsoft Team hanno avuto un boom di accessi, soprattutto per le videoconferenze e videochiamate; le prime utilizzate principalmente per lo smartworking, le seconde per poter vedere parenti ed amici almeno in video.

Se, in questo periodo, Facebook ha introdotto le stanze per invitare gli utenti a passare a Messenger, Google non sta a guardare. Il colosso di Mountain View infatti, farà la sua contromossa per incrementare o mantenere gli attuali 3 milioni di nuovi utenti al giorno che utilizzano Hangouts Meet. La mossa, prevede di rendere fruibili gratuitamente buona parte delle funzioni premium che erano disponibili solo a pagamento, nella G Suite.

Google Meet gratis per per tutti 001
Foto di Tumisu da Pixabay

Dunque, Google Meet diventerà gratuito per tutti come Google Drive o Gmail. Basterà possedere un’account Google per poter accedere alle funzionalità Premium. Le videochiamate potranno contenere fino a 100 partecipanti con la durata di ben 24 ore.

Questo, a partire dall’inizio di maggio mentre, il 30 settembre 2020, verranno imposti dei limiti come la durata del meeting, che sarà al massimo di 60 minuti e la funzione di registrazione conferenze che non sarà più disponibile.

Stando a Google, il suo prodotto è più sicuro rispetto ad altri del genere, considerato il più affidabile da scuole, governi ed aziende di tutto il mondo. Inoltre, non verranno mai ceduti a terzi o utilizzati per scopi pubblicitari, i dati degli utenti di Meet.

Per utilizzare Google Meet sul computer, da browser (supportato nativamente su Chrome, Firefox, Edge e Safari), basta collegarsi al sito meet.google.com, oppure scaricare l’apposita app per Android e iOS. Se non hai un’account google, puoi crearlo a questo indirizzo.

Come utilizzare Google Meet: per gruppi, aziende, organizzazioni e scuole

I gruppi all’interno di un’organizzazione potranno, dunque, utilizzare Meet per creare videoconferenze a cui i colleghi potranno collegarsi ed utilizzare Google Drive per condividere documenti, fogli e presentazioni in tempo reale.

Sono 6 milioni fra aziende ed organizzazioni che usufruiscono di G Suite, per la teleassistenza ai pazienti degli ospedali all’assistenza dei rivenditori ai clienti. Gli amministratori della tua azienda o organizzazione, possono attivare Google Meet seguendo le istruzioni del centro assistenza.
Fino al 30 settembre 2020 tutti i clienti di G Suite potranno accedere gratuitamente alle funzionalità avanzate di Meet.
Per i clienti esistenti, invece, ci saranno licenze aggiuntive senza alcuna modifica al contratto attuale.
I clienti enterprise avranno accesso gratuito a G Suite Essentials.

Grazie a Meet, le scuole, possono organizzare classi virtuali sicure, riunioni PTA e conferenze genitori-insegnanti, tutoraggio e social della scuola.
Gli amministratori delle scuole che utilizzano già G Suite for Education, possono abilitare Meet senza costi aggiuntivi. Gli istituti che ancora non lo utilizzano, possono iscriversi quì.
Puoi accedere alle risorse per l’apprendimento a distanza, visitando la pagina Insegna da casa.

Omegadvisor.com

Se l’articolo ti è stato utile,
condividilo!
Mi saresti di grande aiuto.
Grazie! Al prossimo articolo…

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: